lunedì 29 aprile 2013

Poesia: L'inizio...

Posso accarezzarti
abbracciarti
stringerti...
Posso piangere per te
immaginarti
viverti...

Posso dormire
mangiare
e correre in capo al mondo
e poi tornare...
E poi ancora partire...

E tu...
chiaro pensiero
che in questo istante varchi i miei pensieri
e corri veloce tra i miei desideri
tu puoi letteralmente sguazzare nel mio mare
e tornare con me dai miei viaggi
prima ancora di avere chiaro qual'è il tuo.

E poi...
sentinella che assisti ogni mio battito e mio respiro
puoi anche tornare nel tuo tempo...
o rimanere nel mio...
nel nostro...
Fermati ancora ...
però
ti prego...
Devo raccontarti cosa è successo quando non c'eri...
Quando eri aria
Quando eri vento
Quando eri Dio

Ferma il tempo amore mio
Devo farti vedere il mare...

4 commenti:

radical chic ha detto...

Un premio per te! http://ildiavolovesteradicalchic.blogspot.it/2013/05/the-liebster-blog-awards.html Partecipa anche tu! ciao!

anella io ha detto...

auguri imma...

IrmaT ha detto...

Grazie ... di cuore. Un grande abbraccio :)

monica ha detto...

che emozione...
ciao imma, quanto manca all'arrivo dell'amore della vita?
sonomonica, del blog la mamma pasticciona. volevo ringraziarti di essere passata da me e dirti che, per chi non conosce il blog di patrizia basta fermare il mouse sul suo nome, nel mio post, quello che hai commentato, e cliccare: lì ti rimanda al link e trovi tutto.
nei blog di cucina si fa così! :-)